L O A D I N G

Scuola, lavoro e sicurezza: quel legame che deve diventare reale

È stato – comprensibilmente – detto e scritto tanto sulla vicenda di Lorenzo Parelli, il ragazzo di 18 anni morto sul lavoro nell’ultimo giorno di stage in un’azienda in provincia di Udine.

Ci stringiamo a chi ha subito questa perdita e vogliamo commentare e condividere quanto già detto da Pietro Vassallo, Presidente della Nazionale sul lavoro Safetyplayers, nell’intervista a TGCOM24 (che in basso riportiamo).

“La sicurezza sui luoghi di lavoro è purtroppo un concetto ancora troppo avulso dalla scuola: i ragazzi, pur facendo la formazione, non vengono adeguatamente preparati ai i reali pericoli che affronteranno durante l’alternanza. Le scuole hanno il compito di seguire in maniera effettiva questi percorsi di scuola alternanza, entrando in sinergia con le aziende che poi accoglieranno i loro futuri lavoratori. L’unione, lo diciamo sempre, è la vera soluzione al dramma che cerchiamo ogni giorno di arginare” commenta il Presidente di Assoprevenzione, Vincenzo Fuccillo.

Pietro Vassallo, presidente Safetyplayers, a TGCOM24:

https://www.linkedin.com/feed/update/urn:li:activity:6891066937808449536/

Related posts

Scuola e sicurezza: l’iniziativa della Regione Toscana per promuovere la sicurezza nelle scuole

Scuola e sicurezza costituiscono un binomio su cui puntare per sperare di poter davvero costruire una cultura della sicurezza sul lavoro. Va segnalata un’importante iniziativa indetta dall’Usl Toscana Centro Safe, polo per la formazione sulla sicurezza regionale, che premia...

Read More