Si terrà il 29 e 30 ottobre a Napoli la terza edizione dell’ ”Health, Safety and Environment Symposium” evento di rilevanza nazionale dedicato ai temi della sicurezza sul lavoro e della prevenzione, organizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, dall’Associazione Europea per la Prevenzione, da Inail, da Ebilav e da Fondolavoro.

Dopo un motivato stop dovuto alla pandemia, l’HSE Symposium ritorna con la sua terza edizione per vedere ancora una volta riunite istituzioni, mondo accademico, giovani universitari, rappresentanti della società civile e addetti ai lavori del mondo sicurezza per fare il punto della situazione sul tema e cogliere spunti innovativi dai lavori presentati dai partecipanti.

Anche in questa occasione saranno presentati i migliori lavori originali sui temi della sicurezza sul lavoro selezionati dalla Commissione Scientifica.

Tra le tante novità dell’edizione 2021, due contest video e photo collegati all’evento. Il Simposio si concluderà nuovamente con un momento di sport e la tradizionale HSE Safety Cup.

C’è tempo fino al 15 giugno 2021 per partecipare al concorso di idee inviando il proprio contributo. Il concorso è gratuito ed è aperto a studenti, ricercatori e addetti ai lavori del settore sicurezza, senza limitazioni d’età. I giovani (under 35) parteciperanno anche all’assegnazione di tre borse di studio del valore individuale di €1000,00.

I progetti originali sulla sicurezza sul lavoro dovranno seguire uno dei tre temi proposti dalla Commissione:

Formazione 4.0 – Innovazione, adeguamento e sviluppo nella formazione e nell’organizzazione del lavoro, alla luce delle nuove esigenze sorte in tema di sicurezza, salute pubblica e ambiente.
Senza una formazione efficace non è possibile migliorare le performance dei sistemi aziendali SSL, riducendo il numero di incidenti e di infortuni. È un’affermazione condivisa da oltre 10 anni, la quale però non sembra aver generato grandi novità in campo pratico. Intanto, il mondo del lavoro continua ad evolversi a grandissima velocità (smart workers, lavoratori in remoto, lavoratori atipici, etc.).

Focus: Proposte innovative e prospettiche volte a delineare la formazione del prossimo futuro.

Evoluzione del lavoro: oltre la pandemia – L’evoluzione della sicurezza sul lavoro e la crescente attenzione alla salute, come prevenire in maniera efficace le incombenti sfide esogene. Abbiamo vissuto un anno inimmaginabile che ha evidenziato, con una velocità inaudita, i difetti ed i pregi del mondo del lavoro e adesso siamo tutti pronti per una nuova normalità, con connaturati nuovi rischi lavorativi: dal rischio psicosociale legato al cambiamento stesso, fino al lavoro a distanza, passando per una rinnovata attenzione alla salute e a nuove norme che attendono di essere applicate (radiazioni ionizzanti, etc.).

Focus: Proposte innovative e prospettiche per individuare le misure organizzative da attuare per mitigare i rischi emergenti e per prevenire efficacemente nuove emergenze esogene che potrebbero colpire il mondo del lavoro.

Innovazione: verso il futuro – Il progresso tecnologico al servizio del mondo del lavoro. Approcci innovativi ed efficaci di gestione della sicurezza sul lavoro nel contesto evolutivo di imprese e mercati. Costantemente ci interroghiamo sul ruolo di innovazione tecnologica e di intelligenze artificiali chiedendoci quanto cambieranno la nostra vita nei prossimi anni; tali tecnologie impatteranno anche sul mondo della sicurezza sul lavoro offrendo grandi opportunità di evoluzione ma anche favorendo l’insorgere di nuovi rischi.

Focus: Studi previsionali di buone pratiche di prevenzione innovative: nuovi strumenti e nuove tecnologie in grado di aiutare le aziende ed i lavoratori a ridurre il numero di incidenti e di malattie professionali rispetto allo sviluppo delle nuove tecnologie digitali (lo smart working e/o il lavoro remoto, la robotica avanzata, la connettività pervasiva, l’internet delle cose, i big data, etc.).

Per partecipare all’HSE Symposium 2021 sarà necessario inviare il proprio ABSTRACT in formato documento WORD o compatibili all’indirizzo info@hsesymposium.it secondo le modalità indicate nel bando https://hsesymposium.it/hse-symposium-2021-call-lavori/

“Annunciamo questa terza edizione dell’HSE Symposium con particolare gioia ed emozione – commenta il Presidente di Assoprevenzione, l’Ing. Vincenzo Fuccillo – questo Simposio vuole essere non solo un momento di condivisione e confronto per il mondo Sicurezza lavoro, come lo è sempre stato, ma anche un’opportunità per ricominciare e ripartire, vogliamo dare un segnale di speranza mettendo in luce il contributo delle nuove generazioni. Lo spirito del Simposio resta quindi inalterato ma è diventato ancora più forte, in seguito alla pandemia, il desiderio di diffondere la Cultura della Sicurezza, motivo per il quale questo evento è nato”.

Area Comunicazione